SAN MIGUEL ESPECIAL (5°) I suoi quattro tipi di luppolo sono stati selezionati durante un lungo viaggio intorno al mondo. Originari della Germania e della Repubblica Ceca, sono il segreto che caratterizza la San Miguel. Le note erbacee, floreali, fruttate e lievemente acidule danno vita a qualcosa di totalmente unico, ma soprattutto Especial. Ultima nota per il “lievito madre” che è lo stesso dal 1890.grazie all’impiego di luppolo aromatico di grande pregio ed a un processo di maturazione particolare è una birra a bassa fermentazione dal gusto particolarmente secco e fresco, con raffinate note di amaro e ilsuo aroma gradevole, con note di cereale e luppolo e la schiuma fine, compatta e persistente la rendono ideale per cibi come antipasti, pesce e carni bianche. La Vip è caratterizzata come una delle migliori birre della tipologia Pils. Bicchiere consigliato: flute.

 

Fantastica Hobgoblin IPA (5,6°) Sapore: Pieno, moderata dolcezza, malto e agrumiProfumo: Tropicale, agrumi e arancio frescoVista: Dorata con leggera tonalità di ramedel vecchio e nuovo Mondo, fornisce una esplosione di aroma tropicale e di amarezza succosa unica. Di carattere.La Hopgoblin IPA, rimane fedele alle sue tradizioni ancestrali. Svegliati con gli aromi dei luppoli Fuggles, Golding e Stiria e poi ampliati con l’aggiunta di alcuni potenti luppoli americani. Questa collisione di luppoli

 

YOUNG'S LONDON STOUT (5,2°) Stout scura, rosso rubino, con un meraviglioso retrogusto cremoso. A differenza della stout irlandese, questa vera stout inglese è più robusta e leggermente più dolce.

 

MORTIMER STRONG ALE (7,2°) Progettata dal Birrificio Meteor di Hochfelden, i segreti della sua originalità sono l’utilizzo di malto d’orzo scozzese già selezionato per la distillazione del whisky adeguatamente tostato, acqua dei Vosgi, luppolo alsaziano Aramis e la birrificazione a bassa fermentazione che esalta il grado alcolico importante

 

SCHLOSS Eggenberg Urbock 23° (9,6°) Presentata nel 1970 è stata la birra più forte in Austria con 23° Plato, una forte persistenza aromatica e 9,6° alcol. Dopo quattro settimane di fermentazione viene messa a maturare per nove mesi e ciò la rende equilibrata con un gusto nobile di luppolo. Ideale per i dolci alla cannella o forti formaggi a pasta molle.

 

MAISEL’S WEISS (5,2°) E’ solo dopo averla gustata che si sviluppa quell’aroma leggermente fruttato e speziato della birra al frumento, tipico della “Maisel’s Weisse”. Un certificato di alta qualità.Assaporandola si può gustare il connubio tra il profumo di lievito pregiato, piacevoli note fruttate e un delicato aroma speziato di malto, frutta, chiodi di garofano ed un accenno di noce moscata.L’accurata selezione dei più pregiati tipi di malto di frumento e d’orzo dona alla “MAISEL’S WEISS” quel suo intenso colore ambrato. Inoltre, il tipico procedimento di birrificazione, tramandato da generazioni di mastri birrai, con fermentazione in bottiglia con lievito di propria produzione le conferisce un carattere straordinario.